ENOTECA

Ciocco Bacco

Descrizione

A Micaela Rizzo non manca certo l’intraprendenza: si diploma sommelier A.I.S nel 2004 e appena un anno dopo (i lavori di ristrutturazione sono un po’ lunghi dato che qui prima c’era un’officina di motocicli) concretizza la sua passione in un’enoteca. L’assortimento non è di quelli enciclopedici, ma di certo non mancano le curiosità o le grandi bottiglie: le circa 250 referenze infatti coprono un po’ tutto il panorama vinicolo nostrano, con particolare attenzione agli autoctoni, anche quelli meno conosciuti. Ci sono anche alcune vecchie annate come per esempio quelle dei Barolo di Ceretto o di Petra, e qualche etichetta dall’estero, tra cui alcuni Champagne di ricerca. Si effettua anche la mescita a cui vengono abbinati taglieri di salumi e formaggi, piatti caldi e freddi tipici, ma anche qualcosa che guarda al fusion o alla cucina healty. Chiude il cerchio una selezione di 40 tè sfusi, un’ampia offerta di cioccolata artigianale e prodotti dolci e salati.

Abbonati a Premium
X
X