ENOTECA

Enoteca Regionale del Barolo

Descrizione

Il Castello Falletti domina il profilo dell’incasato di Barolo: dal 1982 le sue stanze ospitano l’Enoteca Regionale dedicata alla denominazione. Ristrutturata nel 2014 in chiave più moderna e funzionale, l’enoteca è sì punto vendita di quello che è forse il rosso più importante del nostro panorama vitivinicolo; ma è anche un centro che si propone di fare cultura e valorizzazione riguardo la DOCG e gli undici Comuni da cui prende vita. Compatibilmente con la disponibilità delle aziende, qui troverete in vendita oltre 120 etichette dei 217 produttori selezionati dalla Commissione Tecnica dell’enoteca. Per comprendere al meglio il vino, ma anche per permettere di acquistare con consapevolezza la bottiglia giusta, in degustazione, a rotazione, sono sempre disponibili 32 referenze. In esposizione è possibile ammirare anche diverse vecchie annate di varie aziende. Per chi invece fosse interessato anche a ciò che succede fuori dal calice, nel 2010, sempre presso lo stesso castello, è nato il Wi.Mu, uno dei più innovativi musei del vino in Italia.

Abbonati a Premium
X
X