ENOTECA

Picone

Descrizione

L”enoteca ha aperto i battenti, per mano di Franco Picone, gentiluomo d’altri tempi, nel 1946, appena un anno dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale. Oggi a coadiuvare il fondatore ci sono il figlio Nicola e Vera Bonanno, che associano alla grande competenza uno spiccato garbo, tratto distintivo e valore aggiunto dell’esercizio. Grandissima la selezione di etichette e maison di qualità, quasi incalcolabile, pure sul versante di “naturali” e biodinamici, che arricchiscono il locale rivestendone le pareti. Premesso che si trova di tutto, anche sul fronte dei distillati o dei vini fortificati, particolare attenzione è posta alle migliori referenze di Champagne, Germania, Riesling su tutti, Borgogna e Piemonte. Eccezionale presenza di birre pregiate. L’offerta gastronomica è assai sfiziosa e va dai taglieri di formaggi e salumi ad altri piatti freddi, dessert inclusi. Considerevole il traffico sull’e-shop. 

Abbonati a Premium
X
X