Nel cuore del paese, che merita la visita, in origine era un forno, da diversi anni è diventato un locale di buon livello, con bar e qualche camera a disposizione. Qui si fa cucina friulana doc, fatta soprattutto di grandi salumi e formaggi, zuppe, primi piatti come gli gnocchi con la peta (altro salume tipico), pietanze come il brasato di manzo al Cabernet o il petto d’anatra affumicato. Dolce chiusura con la crostata di farina di mais con mele e zucca; si beve vino della casa, ma non mancano altre interessanti etichette.

Dettagli
Anno valutazione:
2021
Abbonati a Premium
    [polylang]
X
X