Nel 1846 Francesco Peroni apre una piccola fabbrica di birra a Vigevano. La produzione si sdoppia pressocché subito con l’apertura di uno stabilimento a Roma. Poi i figli espandono l’azienda con due nuovi siti produttivi a Bari e Napoli. Nel ’53 Franco Peroni continua la politica di ampliamento con altri tre stabilimenti; negli anni ’70 e ’80 si espande all’estero e amplia il suo portafoglio di prodotti e collaborazioni internazionali. Nel ’90 il consolidamento della leadership nel settore premium.  Il Gruppo Birra Peroni è entrato nel 2003 a far del gruppo SABMiller plc, tra i produttori di birra più grandi al mondo. In Italia è presente con tre stabilimenti produttivi (Roma, Padova e Bari) e la malteria Saplo. La gamma di prodotti oggi è assai vasta e comprende oltre alla Peroni classica e al Peroncino, quella doppio malto, la rossa, la gran riserva puro malto e la chill lemon. Tra gli altri suoi brand ci sono Nastro Azzurro, Miller Genuine Draft, Raffo, Pilsner Urquell e Wührer.

Abbonati a Premium
    [polylang]
X
X