LIQUORI, SCIROPPI & DISTILLATI

Bonaventura Maschio

Alla fine dell’800, a Cismon del Grappa, la famiglia Maschio coltiva la terra e distilla la grappa con il carro degli alambicchi. Sono tempi di grande povertà, così i Maschio emigrano. Poi è il nipote Bonaventura a dare nel primo ‘900 un’impronta imprenditoriale alla distillazione: a Gaiarine tutti parlano dei suoi nuovi alambicchi e dei suoi metodi. Fra tradizione e innovazione l’azienda cresce negli anni Ottanta sotto la guida di Italo, inventore della famosa Prime Uve, un’acquavite da pregiate uve bianche (prosecco e riesling) distillate sottovuoto a bassa temperatura, così da mantenere vivi gli aromi originari e le emozioni sensoriali. Il successo è notevole ben oltre i confini nazionali. Seguono allora Prime Uve Nere, da uve rosse, in particolare cabernet e refosco, e poi Prime Uve Oro, da uve bianche di collina, con affinamento in botticelle di rovere. L’azienda produce oggi anche acquavite d’arancia, l’amaro Pratum (a base di erbe di oasi protette friulane), altri tipi di grappe e una limitata linea di prosecco metodo Charmat.

Abbonati a Premium
X
X