Qui la segale è chiamata “lu jermanu”, si coltiva da sempre ed è protagonista in tavola. Il panificio Stilo la utilizza per un pane caratterizzato dalla crosta dura, spessa, di colore scuro. Una vera e propria corazza che protegge la mollica, anch’essa scura, dalla consistenza compatta. La segale è utilizzata anche per realizzare una buona pasta fresca. Non mancano specialità a base di grano tenero: pane, pizze, focacce e dolci della tradizione.

Dettagli
Anno valutazione:
2021
Abbonati a Premium
    [polylang]
X
X