L’azienda, nata nel 2010, si trova nella Riserva Naturale di Torre Guaceto, un paradiso di macchia mediterranea incontaminata dove si alternano uliveti secolari, terreni coltivati a ortaggi e cereali, e vegetazione bassa nella fascia costiera. Oltre all’olio d’oliva da ogliarola salentina e cellina di Nardò, fiore all’occhiello è la produzione di conserve di pomodoro, tutte biologiche, a partire dai pomodorini pelati con olio d’oliva e basilico. Poi c’è la passata di pomodoro fiaschetto di Torre Guaceto e, con la stessa varietà, la salsa e i semi secchi sott’olio.

Abbonati a Premium
X
X