Creata nel 2008 da Pio Cicalò, è un laboratorio artigianale a gestione familiare specializzato nella pasta tipica sarda, “come fatta a casa” recita il claim aziendale, realizzata con materie prime a filiera corta. Culurgiones (ravioli ripieni di patate e menta), seadas (tortelli dolci farciti di formaggio e guarniti di miele), pizzudu (piatto tradizionale di Ovodda, un raviolone ripieno di patate e primo sale), malloreddus (i tipici gnocchetti sardi). Inoltre, pasta di semola di grano duro Cappelli proveniente dall’omonimo Consorzio sardo.

Abbonati a Premium
X
X