Venezia, 1911, Angelo Colussi apre la sua prima bottega artigiana. Il forno all’inizio fa solo pane, ma ben presto si specializza nella produzione dei baicoli, i biscotti tradizionali della Serenissima. Negli anni ’30 i figli prendono in mano l’attività di famiglia e avviano il passaggio alla dimensione industriale, con l’apertura della prima fabbrica dotata di impianti all’avanguardia. Nel 1953 nasce il Gran Turchese, indimenticabile frollino studiato per la colazione del mattino di generazioni di italiani e, negli anni ’80, inizia la diversificazione dei prodotti: ai biscotti si aggiungono nuove linee dedicate alle fette biscottate e ai cracker. Dagli anni ’90 in poi prosegue senza battute d’arresto la crescita con l’ingresso sul mercato della pasta, del riso e dei condimenti, dei prodotti da forno e della pasticceria. Conseguente l’apertura verso l’estero per il Colussi Group, una realtà che possiede stabilimenti in Piemonte, Lombardia, Liguria, Toscana e Umbria, comprendente 5 marchi eccellenti italiani, come Misura, Agnesi, Flora e Sapori Siena 1832.

Abbonati a Premium
X
X