Siamo nella regione storica del Meilogu, nel Sassarese, nel verde della campagna e dei pascoli, ed è qui che negli anni Venti del secolo scorso nasce l’azienda dei fratelli Pinna, che oggi, sotto la guida della terza generazione della famiglia, è una realtà fra le migliori della regione grazie al fatto di avere caseifici all’avanguardia dotati delle tecnologie più avanzate. Qui vengono lavorati giornalmente circa 260mila litri di latte che, con gesti sapienti e aggiunta di caglio e sale, vengono trasformati in 100mila quintali di formaggi, numeri importanti che però non influiscono sulla qualità, sempre al massimo. Due le linee di prodotti, fra cui spicca il Pecorino Sardo Dop sia nella versione dolce che in quella matura, poi il Fiore Sardo Dop, il Pecorino Romano Dop. Poi il Brigante, un ottimo pecorino da consumare fresco, disponibile anche nelle varianti senza lattosio, al peperoncino, al pepe nero e al rosmarino. Inoltre ricotte (splendida quella affumicata), caprini e altri pecorini di varie stagionature.

Abbonati a Premium
X
X