La nuova breasola Ferraro nasce dall’incontro tra Simone Ferraro, artigiano della bresaola fatta senza conservanti, e Mamete Prevosini, imprenditore del modo del vino. La lavorazione è rimasta artigianale, anche se nella ricetta, insieme alla carne selezionata e alle spezie, sono entrati i conservanti. Due le linee di bresaola: Meraviglia, leggermente affumicata e dal gusto intenso, e Oltremera (letteralmente “al di là del fiume Mera”, cioè in Valtellina), magra, dal gusto delicato. Interessante anche la SlinzegApp, piccola e saporita, ottenuta dai ritagli della bresaola, ideale come aperitivo.

Abbonati a Premium
X
X