Renato Brancaleoni e la figlia Anna sono affinatori per tradizione familiare. Scelgono formaggi prodotti in zona e li lasciano stagionare in una fossa di proprietà. Fiore all’occhiello della produzione l’ottimo Pecorino di Fossa, ma ci sono anche il Vaccino di Fossa, il pecorino sottobosco a latte crudo, il semistagionato, il more selvatiche e mirtillo, quello allo zafferano, quello al fieno, quello alle noci, lo Stravecchio, il Merlino, vari tipi di Blu (di Montefeltro, di capra, Monte Rosa, Notte, Firenze), il Cerato di mucca, il Birbetta (alla birra) e il Formaggio del Silenzio.

Abbonati a Premium
X
X