Alla quarta generazione dell’omonima famiglia, l’azienda è specializzata nella lavorazione dei fichi Dottati Dop (Presidio Slow Food) con metodi artigianali rimasti pressoché invariati dagli esordi a oggi. Si producono fichi secchi farciti con mandorle o noci in trecce, treccioni, crocette, “palloni”. Poi fichi sotto miele, in confettura, ricoperti di cioccolato, al rum, al Cointreau. E ancora agrumi canditi ricoperti di cioccolato, cioccolatini ripieni (di peperoncino, di liquirizia, di agrumi, liquori (a base di liquirizia, peperoncino, cioccolato, agrumi) e altre bontà.

Abbonati a Premium
X
X