LIQUORI, SCIROPPI & DISTILLATI

Gruppo Campari Cinzano

In un negozietto di Torino Giovanni e Carlo Cinzano, maestri acquavitai, lanciano la nuova tendenza dei vini aromatici, fatti con erbe e spezie del posto. Era il 1757. Circa trent’anni dopo, ricevettero la nomina di fornitori ufficiali della Real Casa e proprio i Savoia chiesero ai Cinzano di creare un vino spumante in grado di competere con lo champagne. Nel 1840 nasce così il primo spumante italiano, ancora oggi un must nel Bel Paese, declinato in varie tipologie (secco, rosé, dolce). Dalla seconda metà dell’800 il vermouth (base per antonomasia della mixology italiana) e lo spumante conquistano il mondo, arrivando in Sud Africa e in Sud America. Nel 1887 parte una grande campagna pubblicitaria e, agli inizi del ‘900, Cinzano apre il suo primo centro di produzione all’estero, a Chamberry, Francia. Dalle illustrazioni firmate agli spot tv, dal dopoguerra agli anni ’60 e poi ai ’70/’80 la pubblicità avrà un ruolo fondamentale nel mondo Cinzano. Dal 1999 l’azienda fa parte del Gruppo Campari.

Abbonati a Premium
X
X