Uno degli approdi più sicuri dell’isola, e non da un giorno. La particolarità è che qui il menu è fisso – comprensivo di acqua, vino e dolci fatti in casa – e si costruisce quotidianamente in base al risultato della pesca giornaliera, cercando di valorizzare soprattutto il cosiddetto pesce povero. In chiusura caffè di moka. Porzioni generose, gestione strettamente familiare, atmosfera semplice e informale, ampio dehors panoramico sotto al Castello. Prenotazione indispensabile, e con anticipo.

Dettagli
Anno valutazione:
2021
Abbonati a Premium
    [polylang]
X
X