A pochi minuti dal centro, in un antico mulino nel verde e nella tranquillità, nelle sale rustiche o ai tavoli all’aperto si gustano con soddisfazione i piatti tipici di questo territorio, a partire dal ricco antipasto, composto da salumi, formaggi, sottoli, frittate e altro bendidio. Poi è di scena la pasta fatta in casa condita con sughi robusti o con i funghi. A seguire trionfano le carni cucinate a puntino sulla brace e nel finale, dopo i dolci home made, un bicchierino di liquore al cedro è d’obbligo.

Dettagli
Anno valutazione:
2021
Abbonati a Premium
    [polylang]
X
X