BISTROT

Lanificio Mango Bistrot

Un indirizzo che ha portato una ventata di novità nella cittadina, in un edificio di archeologia industriale recuperato, con ampi spazi, i macchinari utilizzati per la filatura e la tintura della lana, un enorme telaio con giganteschi pettini, ingranaggi e rocchetti di filo, pezzi d’antiquariato e un incantevole dehors. Rilevato da Armando Mango, musicista, autore, pittore e scultore, è diventato un punto di riferimento per trascorrere una serata di buona musica e buona cucina, accompagnata da una bella carta dei vini e birre.

Dettagli
Anno valutazione:
2021
Abbonati a Premium
    [polylang]
X
X