L’azienda agricola sorge nell’amena campagna toscana, in un antico borgo rurale dove si pratica pure l’accoglienza. Il vero pregio di questa realtà è il controllo totale della filiera produttiva: i maiali, di razza Grigio del Casentino, vengono allevati nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi e trasformati “in casa”. Il salume di punta è il Presidio Slow Food Prosciutto del Casentino, ma l’azienda produce anche salami toscani, finocchione, salsicce fresche e stagionate, sambudelli e capocolli.

Abbonati a Premium
X
X