L’insegna in dialetto romagnolo significa leccornie e in effetti questa azienda si prefigge l’obiettivo di produrre e selezionare tante cose golose tipiche della regione secondo un unico requisito: la qualità. Fichi e zenzero caramellati, mostarda piccante, la “luviriata” (salsa per formaggi), savor e saba, cotognata, confetture e “frullatini” di frutta, gelatine di vino, mieli, conserve al balsamico, scalogno Igp sott’olio e in crema, sugo di stridoli (erbe spontanee), mostarda bolognese e cremonese,  e poi biscotti, formaggio di fossa, la piadina, l’olio extravergine Dop.

Abbonati a Premium
X
X