LIQUORI, SCIROPPI & DISTILLATI

Martini & Rossi

E’ il 1847 quando a Torino, quattro commercianti fondano una “Distilleria nazionale di spirito di vino all’uso di Francia”. Nel 1879 la ragione sociale diventa Martini & Rossi, da Alessandro Martini, tra i fondatori, e Luigi Rossi, liquorista torinese. Con il nuovo secolo il successo è travolgente: vengono fondate succursali in tutto il mondo e negli anni ’50 e ’60 si moltiplicano le iniziative legate all’immagine (in molte capitali vengono create le Terrazze Martini), mentre a Pessione, sede attuale, nel ’61 si inaugura il Museo Martini di Storia dell’Enologia. Perno della produzione è il vermouth, ma non mancano lo spumante (in particolare l’Asti Martini), il fernet, il bitter (dagli anni ’70 dell’Ottocento) e la china. Nel 1993 l’azienda è entrata a far parte del Gruppo Bacardí. Oggi i cinque Martini, gli spumanti e i liquori del marchio icona del made in Italy nel mondo arrivano in 120 Paesi.

Abbonati a Premium
X
X