Da una balsameria da Guinness (oltre 2.300 botticelle!), nell’omonima azienda vinicola, si ricava l’Asperum, un eccellente condimento balsamico da uve autoctone. Tre le tipologie: confezione arancione, con 30 anni di invecchiamento durante i quali il prezioso nettare subisce passaggi da caratelli di sette legni diversi; Asperum IV, invecchiato “solo” 15 anni; Asperum V, 5 anni, unico della gamma a contenere, oltre al mosto cotto, il 30% di aceto di vino. Anche cioccolatini all’Asperum, nati dalla collaborazione con la pasticceria Mosaico di Aquileia.

Abbonati a Premium
X
X