PESCE CONSERVATO

Officina di Moreno Cedroni

Dalla ricerca del buono nasce l’Officina, laboratorio di conserve ittiche di Moreno Cedroni. Dopo il ristorante La Madoninna del Pescatore, il Clandestino e Anikò (salumeria ittica), nel 2002 lo chef comincia a sperimentare una produzione artigianale di ricette originali da mettere in scatola. Prova riuscita. Le prime a finire sottovuoto sono la trippa di coda di rospo, le seppie con i piselli, la ventresca di tonno e polpo con patate. La linea si è estesa poi a sughi, conserve, condimenti e bevande analcoliche.

Abbonati a Premium
X
X