Luigi Recchiuti, insieme a sua moglie Arianna, ha dato vita a questo birrificio, pensando a produrre birre che in primo luogo piacessero a lui. Il suo motto è “anima e passione”, e questo fa la differenza. L’attenzione per gli ingredienti è massima, a partire dall’acqua, purissima, di sorgente, proveniente dal Gran Sasso. E poi l’accurata selezione delle spezie, dei luppoli e di altri componenti che invece vengono reperiti nel territorio. Grosso modo una decina le tipologie proposte, dalla 4punto7 più beverina all'”impegnativa” Overdose.

Abbonati a Premium
X
X