Il grande noce e gli oleandri avvolgono la bella terrazza panoramica, ma anche nella sala interna si sta bene. Insegna di lungo corso, gettonatissima (prenotare), forte della gestione appassionata di una coppia di Sestri Levante. La cucina guarda quindi a entrambe le regioni, con ricette della tradizione (vedi i testaroli con seppia “nostrana” e pomodori solari) e qualcosa di più fresco e moderno, come il raviolo di gamberi con bufala su crema di gambero rosso e tartufo estivo. In cantina etichette perlopiù isolane.

Dettagli
Anno valutazione:
2021
Abbonati a Premium
    [polylang]
X
X