Paolo Parisi prima nella vita faceva il rappresentante di apparecchiature mediche. Poi si è reinventato produttore e allevatore. Le sue uova (di gallina livornese) sono un “must” nei grandi ristoranti, ma anche i suoi salumi non sono da meno. Alleva allo stato semibrado suini meticci derivati da diverse razze rustiche (cinta senese, nero casertano), nutriti a cereali e prodotti del bosco. Le loro carni sono trasformate da un’azienda storica di grande esperienza (Levoni), con stagionatura in celle climatizzate e cantina naturale.

Abbonati a Premium
X
X