Dal 2012 la famiglia di Canossa, con Alvise e il figlio Ottavio, ha deciso di scrivere nuove pagine per la storica Tenuta Cuniola alle porte di Ferrara. Dagli oltre 70 ettari di seminativo si ottiene il grano duro impiegato per produrre una pasta a km 0, naturalmente buona perché a filiera controllata, trafilata al bronzo e a lenta essiccazione, proprio come la tradizione italiana richiede. Dagli impasti di semolato nascono spaghetti, gramigna, paccheri, fusilli e altri formati dal classico aspetto ruvido e poroso che caratterizza la pasta di qualità.

Abbonati a Premium
X
X