Fondata alle porte di Palermo da Salvatore Cerniglia nel lontano 1972, questa pasticceria è diventata negli anni un vero e proprio fulcro di diffusione della cultura dolciaria siciliana più verace e autentica. La tradizione è la protagonista indiscussa del rinomato laboratorio in cui tutti i giorni, oltre al  consumo in loco, si assiste alla “partenza” di cannoli di ricotta (quelli della tradizione di Piana degli Albanesi), paste di mandorla, buccellati, frutta di martorana e cassate, alla volta delle tavole dei golosi di tutta Italia e del mondo.

Abbonati a Premium
X
X