Nato nel 1951, è stato uno dei primi salumifici italiani a credere nella filiera e nel ciclo chiuso, legando allo stabilimento di trasformazione gli allevamenti dei maiali e il mattatoio, tutto di proprietà della famiglia. Produce varie linee di salumi: convenzionale, da maiali pesanti, Bio Primavera, da suini allevati all’aperto e alimentati a mais, orzo, frumento, crusca e soia, Luxury Q+, salumi d’alta qualità da suino nero tenuto allo stato brado con stagionatura in cantina naturale. No a glutine, derivati del latte e glutammato.

Abbonati a Premium
X
X