E’ Pietro Scotti che nel 1860 fonda la Riso Scotti. All’epoca l’azienda lavora il cereale che commercializza verso terzi. Nel 1890, il figlio Ercole si sposta a Villanterio. Angelo e Gaetano Scotti, due degli otto figli del signor Ercole, seguono le orme paterne, occupandosi del trasporto del riso. Lo sviluppo dell’impresa è tale che passa da individuale a società di fatto come F.lli Scotti. La lavorazione e la trasformazione del riso, da artigianale che era, diviene ben presto struttura industriale. Nel 1953 Ferdinando Scotti, figlio di Angelo, acquista un vecchio molino riseria in località Torretta a Pavia: lo smantella, lo ammoderna e trasferisce la sede della società da Villanterio a Pavia. Oggi, dopo oltre 150 anni, la Scotti Spa è la capogruppo di un team di aziende ad alto contenuto tecnologico, alcune specializzate nella coltivazione, ricerca e sperimentazione, altre nella lavorazione, trasformazione e commercializzazione del riso. La gamma di prodotti comprende varie tipologie di riso, pasta e pane di riso, biscotti, dolci, condimenti e bevande vegetali.

Abbonati a Premium
X
X