Dal 2011 la famiglia Romaniello ha deciso di coltivare nei suoi terreni, senza l’utilizzo di pesticidi e/o concimi chimici e in conduzione biologica, mais, grano saraceno, semi di lino, grani antichi, cereali, fagioli, ceci bianchi e neri, alternando le colture di anno in anno. I prodotti ottenuti, dalle farine (di grano tenero, di grano duro, segale, farro, orzo, ceci ecc.) ai vari tipi di legumi secchi, sono acquistabili in loco oppure online.

Dettagli
Anno valutazione:
2021
Abbonati a Premium
    [polylang]
X
X