L’azienda di Sergio Tomassoni produce i classici salumi marchigiani utilizzando carni di suini pesanti del circuito dei grandi prosciutti italiani, con lavorazione in buona parte parte manuale (rifilatura e legatura). La stagionatura avviene in celle climatizzate dopo un’asciugatura al calore della stufa. Tra i salumi Tomassoni vanno citati gli insaccati legati alla tradizione e alla territorialità, come il ciauscolo, il salame Fabriano e il Lacrimello (la sua variante al vino Lacrima di Morro d’Alba).

Abbonati a Premium
    [polylang]
X
X