Un prosciutto di Parma outsider, con una dolcezza fuori dal comune, una delicatezza tenera, fresca, femminile, unita a un’ampiezza, complessità e persistenza aromatica che lasciano in chi l’assaggia un ricordo indelebile. Salumificio orgogliosamente monoprodotto fondato nel 1968 da Piero Montali, Sant’Ilario è sempre andato alla ricerca della qualità estrema e senza compromessi. Selezione e lavorazione accuratissima delle cosce di suini pesanti sono alla base di un prosciutto che dà il meglio di sé oltre i 30 mesi di stagionatura.

Abbonati a Premium
X
X