Antonio Longo e Corrado Del Verme hanno saputo trasformare un “semplice” fico (della varietà dottato, Bianco del Cilento Dop) in una dolcezza preziosa e rara per palati gourmet, controllando l’intera filiera di produzione, dalla potatura delle piante all’essiccazione del frutto. Due le varianti: il classico al naturale con la buccia e il fico bianco sbucciato prima dell’essiccazione, quest’ultimo una tradizione tipica di Prignano Cilento, prodotto in tiratura limitata. Ci sono anche i fichi mandorlati, squisiti, i filetti di pasta di fichi al cioccolato e altre golosità.

Abbonati a Premium
X
X