Nata nel 1930, gestita di generazione in generazione dalla famiglia Morra, è stata la prima azienda in Italia specializzata nella trasformazione e commercializzazione del tartufo bianco d’Alba e delle altre varietà. Per il fresco, ci sono tartufi bianchi, neri, neri autunnali ed estivi, e bianchetti. I conservati contemplano quelli congelati, i bianchi e i neri in flacone, purè, carpaccio, e poi paste, creme e salse tartufate, condimenti (inclusi burro, aceto, olio e sale), farina, mieli e cioccolatini, funghi porcini secchi.

Abbonati a Premium
X
X