Il patron Vito Caputo dal 2013 è al timone di questo indirizzo che gestisce con grande passione, da non perdere se ci si trova da queste parti. La proposta culinaria prende le mosse dal territorio, ma introduce qualche tocco di modernità. Il menu risente della stagionalità, ma troverete sempre il goloso antipasto di ricotta, salami, peperoni cruschi e altre tipicità, poi cavatelli con i funghi porcini, ravioli fatti in casa, tagliata o filetto di manzo, carne di cavallo. Qualche buon vino accompagna il tutto.

Dettagli
Anno valutazione:
2021
Abbonati a Premium
    [polylang]
X
X