27 novembre 2014

27 Nov 2014, 17:30 | a cura di Matteo Simonini
Dopo il Paesaggio vitivinicolo del Piemonte, un'altra prima volta per l'Italia del vino: anche l'alberello pantesco è Patrimonio dell'Umanità. Non era mai successo per una pratica agricola. E arriva anche il logo in bottiglia

 SCARICA

 SCARICA VERSIONE STAMPABILE

SOMMARIO

UNESCO - L'alberello di Pantelleria è Patrimonio dell'Umanità. E ora cosa succederà?

L'INTERVISTA - Come mutano gusti e carte dei vini. Lo dice il miglior sommelier d'Italia

FOCUS - Vendemmia avara in Piemonte. L'export risolleva l'umore delle aziende

RICERCA - Bollicine e terroir: svelati i 2 mila componenti aromatici del Trentodoc

BILANCI - A Soave cala il fatturato, ma la remunerazione si mantiene a livelli record

EVENTI - Ecco dove degustare grandi vini a piccoli prezzi. Arriva la guida Berebene

ASIA - Sarà il mercato più promettente da qui al 2019. Lo dice il rapporto Iwsr

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X