30 aprile 2014

30 Apr 2014, 15:46 | a cura di Matteo Simonini
Il Roadshow del Gambero Rosso atterra per la prima volta a Città del Messico. Ed è subito successo per i vini italiani. Giro di interviste a chi ha investito nel made in Italy e adesso prova a capire e superare un vecchio paradosso: perché il Paese che per primo ha fatto viticoltura nelle Americhe, oggi beve soprattutto birra?

MESSICO - Il Roadshow del Gambero Rosso sbarca nella capitale. Quali spazi per il vino? Numeri e pareri

REPORTAGE - Prima edizione di Dubrovnik Festiwine: alla scoperta dei vini croati. Obiettivo, eno-turismo GIV - Salgono i ricavi grazie alle vendite all'estero. Il maggiore gruppo italiano chiude il 2013 a 348 mln di euro

ORTONA - I primi passi della giovane Doc: il consorzio guarda al canale Ho.re.ca e al mercato canadese

ASTE - A New York la rivincita del Bordeaux e dei collezionisti americani. Nuova inversione di tendenza?

GRAPPA - L'export traina il settore: il bilancio del presidente dell'Istituto di Tutela alla vigilia delle elezioni

TRUFFE - Falso Chateau d'Yquem 1787? Le Craw Vs Antique Wine Company: in gioco 25 mln di dollari

SCARICA
SCARICA VERSIONE STAMPABILE

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X