Le operazioni della società quotata in Borsa e del fondo di private equity che fa capo ai Pesenti contribuiranno a migliorare la posizione del Belpaese in uno scenario globale altamente competitivo e in un anno in cui fusioni/acquisizioni non si sono fermate. Manager, accademici e associazioni salutano con favore la messa a sistema di forze comuni.

LEGGI Versione stampabile

  • L’ANALISI – La nascita dei due poli Clessidra e Iwb stuzzica gli esperti: “Più forti in uno scenario dominato da Francia e Usa”
  • ROADSHOW – In Russia wine bar e vino italiano continuano a spopolare. Il report Gambero da Mosca e San Pietroburgo
  • RISTORAZIONE – Green Pass al ristorante sul modello francese? Fipe rilancia con campagna di comunicazione al bancone
  • E-COMMERCE – Una joint venture per le vendite online in Europa. Moët Hennessy e Campari uniscono le forze
  • CALCIO – Quanto vale la vittoria degli Azzurri agli Europei per il Made in Italy? Intanto brindisi col Brunello
  • DOP – Il 12 luglio 1963 nascevano le denominazioni d’origine dei vini. Il video-tributo dell’Anci
  • FOCUS – Per la Docg Roero il 2021 inizia in ripresa. E adesso si pensa alla svolta sostenibile tra i vigneti
  • PROSECCO DOC – Al via il quarto mandato per Stefano Zanette: ecco i punti del suo programma
  • ENOTURISMO – Dal Tempio del Brunello a Cantine Bike friendly: così la Toscana guarda ai wine lover
  • ESTERI – In che modo il 2020 ha cambiato i trend di consumo nel mondo? L’analisi Wine Intelligence