Settimanale Tre Bicchieri 19 novembre 2020

19 Nov 2020, 19:54 | a cura di Gambero Rosso
Cambiano le strategie delle imprese per la tutela dei redditi e si affacciano sul mercato nuove soluzioni. L’ultimo report di Ismea parla di approccio moderno e schemi multitasking, con aziende attente ai cambiamenti climatici. Il vino è oggi il primo comparto, ma come sarà il 2021? I contraccolpi della crisi sono attesi a inizio anno.


LEGGI
Versione stampabile

 

AGRICOLTURA - Con 1,8 miliardi il vino è primo per valori assicurati. Effetto Covid atteso per il 2021

MARKETING – Influencer, vendita diretta, azioni b2c: ora le cantine sperimentano nuove strategie comunicative

ETICHETTATURA - Cannonau e Sagrantino “salvi” dalla deregulation: pronto decreto sui vitigni identitari

CONSUMI - Brutto tonfo a ottobre per alberghi, bar e ristoranti. Le limitazioni hanno generato un crack da 9,6 mld

TREND – Le imprese italiane scommettono sui vini green. In anteprima la survey del Summit wine2wine

TRATTATI – Mentre Usa e Ue si fanno la guerra, 15 Paesi asiatici siglano un mega accordo. Quali conseguenze per l’Ue?

LUXURY – Anche il mercato del lusso fa i conti con la crisi. Ma il segmento vini&spirit regge ancora

E-COMMERCE - Cresce la spesa alimentare online: oltre il 32% sceglie i pure player. L’analisi Nomisma

FOCUS - Per Vini Piceni, obiettivo digital per il 2021. Al vaglio modifiche al disciplinare in ottica packaging

ANTEPRIME – Dopo gli eventi toscani, anche il Sagrantino fissa le nuove date: appuntamento a maggio

USA – Le denunce del movimento #metoo travolgono anche il mondo vitivinicolo. Il caso della CMS-A

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X