Convocato il Tavolo del vino: all’ordine del giorno gli interventi straordinari per il settore e l’impiego del fondo filiere. Unità di intenti su liquidità alle aziende, stoccaggio e promozione, ma c’è ancora qualche nodo da sciogliere. Centinaio: “Presto risposte sui problemi legati alla pandemia. Poi al lavoro sul futuro”.

LEGGI Versione stampabile

  • MISURE – Tavolo del vino al lavoro: ok a liquidità e promozione, ma la distillazione divide le associazioni
  • TREND – La crisi spinge il formato in lattina. Dopo Usa, Australia e Regno Unito toccherà anche all’Italia?
  • PNRR – Circa 4 i miliardi per l’agricoltura: ecco a cosa saranno destinati. Ma nel testo non si parla di vino
  • LAVORO – Emergenza stagionali. Cia rilancia: “Necessaria quarantena attiva sul modello tedesco”
  • FOCUS – Per Nizza Docg una crescita del 4%. Tra le priorità: gestione volumi e menzioni geografiche
  • FIERE – Terza edizione per Rive, la rassegna di viticoltura ed enologia: dal 10 al 12 novembre a Pordenone
  • DEAL – Fondo Clessidra acquisisce la maggioranza di Mondodelvino. I dettagli dell’operazione
  • TASTING – Bordeaux en primeurs in trasferta in Italia: dalle valutazioni si faranno le stime per la campagna francese
  • GAMBERO ROSSO – Alta formazione per produttori di vino e turismo enogastronomico: l’offerta della University
  • ESTERI – Nel 2022 al via Vinexpo America e Drinks America: vini e alcolici si incontrano a New York