Bresaola della Valtellina IGP. Il Consorzio e il prodotto

Dal 1996, la Bresaola della Valtellina è garantita dal marchio comunitario di IGP (Indicazione Geografica Protetta), utilizzato esclusivamente dai produttori certificati della Provincia di Sondrio in Lombardia (la zona tipica di produzione), che si attengono al disciplinare di produzione. Il Consorzio di tutela Bresaola della Valtellina garantisce la provenienza di questo caratteristico salume, ne promuove l’immagine e lo salvaguarda da imitazioni e contraffazioni.

ISIT © Francesco Vignali Photography

Produzione e caratteristiche

È il clima irripetibile della valle il principale segreto della Bresaola della Valtellina IGP che la rende un prodotto tipico, unico e inimitabile: l’aria fresca che discende dal cuore delle Alpi e la particolare conformazione della provincia di Sondrio creano le condizioni ideali per la sua graduale stagionatura. Ma il clima non è il solo fattore determinante: il valore è dato anche dal fatto di essere prodotta con i tagli migliori della coscia del manzo che sono lavorati secondo regole precise che la tradizione ha trasformato in veri e propri rituali, passati di padre in figlio con passione e professionalità e fissati nel disciplinare di produzione, che garantisce l’autenticità del prodotto e il rispetto della lavorazione tradizionale. È un salume molto nutriente e in assoluto il più povero di grassi: ricco di proteine, di ferro, sali minerali e vitamine, altamente digeribile, leggero ma anche molto gustoso ed estremamente eclettico in cucina.

 

Il Britto. La ricetta del panino di Max Mariola

Ingredienti:

. Bresaola della Valtellina IGP
. Verza riccia stufata con salvia
. Frittatina (senza uova) di patate e Bitto
. Pane a lievitazione naturale

«Ho voluto dare un po’ di “grassezza” alla Bresaola della Valtellina IGP che è un prodotto particolarmente magro. Così il Bitto – grande formaggio di questo stesso territorio – e la patata danno una sorta di sprint al salume esaltandone le sue caratteristiche, mentre la verza fa da medium tra le diverse anime con le sue note legate alla salvia» (Max Mariola)

Scopri tutti i panini di Max Mariola con i Grandi Salumi d’Italia

Finanziato con il contributo MIPAAF DM 57321 del 8.8.2019