Villa Saletta. 5 vini abbinati a 5 ricette di grandi chef

27 Mag 2021, 10:45 | a cura di Gambero Rosso
Cinque chef, affiancati dal curatore della Guida Vini d’Italia Giuseppe Carrus, hanno proposto cinque ricette d’autore in abbinamento ai vini di Villa Saletta.

Nelle videoricette che seguono i vini di Villa Saletta vengono abbinati ai piatti di alcuni grandi chef italiani con le note di degustazione di Giuseppe Carrus, esperto di vino del Gambero Rosso. Scoprirete, così, abbinamenti ideali e non scontati, come quello tra il Saletta Giulia (da cabernet franc e cabernet sauvignon) e il Risotto ai frutti di mare con salsa al caciucco dello chef Vito Mollica (del Four Seasons di Firenze) o il Rosé, neonata versione 2020, freschissima e fragrante e la Zuppa Imperiale ai sapori primaverili con Tartare di gamberi rossi dello chef Gianluca Renzi (ristorante I Portici di Bologna).

Si prosegue con il 980 AD, il vino più prestigioso dell’azienda, frutto di un cru di un ettaro di sole uve cabernet franc abbinato allo Spaghettone total seppia, agrumi bruciati e semi di zucca fritti dello chef Alessandro Della Tommasina (Enoteca Pinchiorri di Firenze) e con il Chianti Superiore (sangiovese con piccolo saldo di merlot e cabernet sauvignon) abbinato ai Filetti di triglia avvolti nel pane, salsa di cozze alla marinara, scalogni al sale e crema di lattuga di mare dello chef Riccardo Monco (Enoteca Pinchiorri di Firenze) e infine tra il Chiave di Saletta (50% sangiovese e 50% cabernet sauvigno e franc, merlot) e  la Ventresca di tonno, millefoglie di zucca, mandorle arancio e caffè dello chef Claudio Mengoni (Borgo San Jacopo di Firenze).

Villa Saletta Tour

Villa Saletta, con le sue etichette, è protagonista anche di Villa Saletta Tour con 6 tappe in alcuni dei migliori ristoranti italiani.

Risotto ai frutti di mare con salsa al caciucco di Vito Mollica 


Zuppa Imperiale ai sapori primaverili con Tartare di gamberi rossi di Gianluca Renzi 


Spaghettone total seppia, agrumi bruciati e semi di zucca di Alessandro Della Tommasina 


Filetti di triglia avvolti nel pane, salsa di cozze alla marinara, scalogni al sale e crema di lattuga di mare di Riccardo Monco


Ventresca di tonno, millefoglie di zucca, mandorle arancio e caffè di Claudio Mengoni 

 

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X