classico

Mercato Centrale di Firenze, inaugurato il nuovo Hub del gusto ricavato ristrutturando la storica struttura

La città di Dante ha il suo nuovo punto di ferimento per l’enogastronomia di qualità. Oltre alla vendita sono stati ricavati anche molti luoghi dedicati all’informazione, come la sede del Consorzio del Chianti Classico e le sue 1200 etichette.

La riscossa del Chianti Classico d'annata

[caption id="attachment_89516" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2012/02/302722_web.jpeg[/caption]Trecento anni fa il territorio del Chianti era già tutelato. Fu il Granduca di Toscana Cosimo III a ufficializzarne il nome. Nel 1716 furono fissati i confini della zona di produzione che ancora corrispondono approssimativamente agli attuali 70mila...
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X