commercio illecito

Una maxi operazione dei Nas smaschera un commercio illecito di bovini infetti. Già abbattuti 500 capi destinati alle tavole di tutta Italia

Avevano il marchio auricolare contraffatto i bovini infetti, dichiarati falsamente di razza chianina. Indagati allevatori, autotrasportatori e veterinari con sequestri per oltre 4 milioni di euro.

Giu. 12 2014
Abbonati a Premium
X
X