Falesco

Sala e accoglienza: nasce Intrecci, la scuola firmata dalla famiglia Cotarella

Quando si entra in un ristorante, il primo benvenuto che si riceve è quello del personale di sala, e sempre la sala provvederà al benessere e alla riuscita della cena. Ecco perché è importante trovare bravi camerieri. Ed ecco perché ...Leggi altro

Mag. 21 2017

Sala e accoglienza: nasce Intrecci, la scuola firmata dalla famiglia Cotarella

Quando si entra in un ristorante, il primo benvenuto che si riceve è quello del personale di sala, e sempre la sala provvederà al benessere e alla riuscita della cena. Ecco perché è importante trovare bravi camerieri. Ed ecco perché ...Leggi altro

Mag. 21 2017

Il Ventennale di Montiano a New York. Il vino bandiera di Falesco da Kiton nel segno della sartorialità

Sono migliaia i chilometri che dividono le vigne dell'azienda Falesco dai grattacieli di New York. Ma da trent'anni la fama della cantina umbra travalica i confini nazionali. E il 20 settembre, nella boutique newyorkese di Kiton si festeggia il ventennale ...Leggi altro

Set. 18 2016

Gambero Rosso mensile. Storia di copertina: Lady Dominga Cotarella e la nuova era del Falesco

Riccardo e Renzo Cotarella sono due punti di riferimento assoluti nell'enologia mondiale. La figlia di Riccardo, Dominga, è al vertice commerciale dell'azienda di famiglia. E racconta la nuova era di Falesco, a partire dal progetto Syrah. Proprio lei, figlia di ...Leggi altro

Nov. 04 2015

Monsieur Merlot diventa Madame Syrah. Cotarella con Falesco: 50 ettari per un nuovo vino in Alta Tuscia

È Dominga Cotarella, terza generazione di una grande storia vinicola italiana, a rivelare il progetto ambizioso che prenderà forma nel prossimo futuro: destinare un'area viticola in Alta Tuscia alla produzione di Syrah di qualità. 

Lug. 05 2015

L’anno sabbatico del vigneto israeliano. Opportunità di mercato?

In Israele l'annata 2014 di vino non ci sarà. Il motivo non è il conflitto di Gaza, ma una legge della Torah che blocca tutte le attività in vigna. Abbiamo sentito gli italiani specializzati in kasher per capire quali spazi ...Leggi altro

Lug. 18 2014

Abbinamenti. Pizza con la mortadella contro tutti

Un classico delle pause all'aria aperta? La pizza bianca con la mortadella: golosa e irresistibile in ogni momento della giornata, come spuntino, pranzo, o aperitivo. Fragrante e profumata conquista tutti. Ma come abbinarla? Abbiamo provato con bibite analcoliche e un ...Leggi altro

Mar. 17 2014

Ecco l’Ape di Romeo. Se il ristorante ti prende in giro

Gli indizi ormai sono tanti. Lo squallido cibo di strada somministrato ai turisti dai camion-bar (magari abusivamente posizionati davanti a un monumento) a prezzi da rapina ha le ore contate. A sconfiggerlo, oltre alle nuove leggi, potrebbe essere un’ondata di ...Leggi altro

Set. 25 2013

Abbinamenti. Tonno in scatola contro tutti

Passepartout per le cene d'estate (ma non solo), intramontabile e salvifica, è la scatoletta di tonno. Che oggi diventa il nostro banco di prova per il gioco degli abbinamenti cibo-vino.

Ago. 23 2013

L’Umbria del vino fa gruppo e punta il mercato globale

[caption id="attachment_92622" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2013/01/332813_web.jpeg[/caption]“Dobbiamo crescere molto sotto il profilo della comunicazione. Fare, senza saperlo poi comunicare adeguatamente, può vanificare ogni sforzo. Dobbiamo imparare a dire al mondo chi siamo, dove siamo, cosa facciamo. E far capire che sappiamo farlo molto ...Leggi altro

Gen. 29 2013
Abbonati a Premium
X
X