mario zappia

Nutrire il cervello. I vegetariani meno a rischio di disturbi neurologici? Intanto dall'America arriva il movimento reducetariano

In vista della settimana mondiale del cervello, dal 16 al 22 marzo, gli specialisti della Sin dispensano consigli per prevenire l'insorgere di disturbi neurologici anche a tavola. Sì alla dieta vegetariana, ma niente estremismi e attenzione all'alimentazione vegana. Mentre in...
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X