Martini&Rossi

Il risiko del Consorzio Asti Docg. Rientrano Martini&Rossi, Toso e Fontanafredda. Pressing su Gancia

Il Consorzio brinda ai ritorni eccellenti. Sale al 96% la rappresentanza per l'Asti spumante e al 76% per il Moscato. A gennaio previsto un rimpasto in Cda. Intanto la denominazione segna un +5,5% sugli imbottigliamenti nel 2013.
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X