ricerche scientifiche

Ostriche e champagne, il connubio che piace per ragioni scientifiche

Tutto risiede nel forte gusto umami scaturito dal glutammato contenuto nello champagne unito ai nucleotidi delle ostriche: ecco perché questo matrimonio gastronomico è uno dei più durevoli e felici di sempre.

Dic. 31 2020
Abbonati a Premium
X
X