stime

La produzione mondiale di vino è 282 milioni di ettolitri. Al top dal 2000

Italia, Spagna e Francia guidano la ripresa. Stabili gli Stati Uniti, bene Cile e Argentina. L'Australia perde terreno mentre lo guadagna la Nuova Zelanda. Prime stime dell'Organizzazione internazionale della vite e del vino dopo la vendemmia 2018.

Nov. 13 2018

Previsioni vendemmia 2014: il calo produttivo porterà al rialzo dei prezzi?

Mercato in stallo: produttori e acquirenti stanno alla finestra. Le aspettative ribassiste sul 2014 stanno facendo risalire le prime quotazioni, soprattutto per vini comuni e Igp. Ma cosa dovrà attendersi il consumatore?

Set. 12 2014

Le enoteche si difendono: nel 2013 perdite contenute e segnali di ripresa. Il bilancio di Vinarius

Sono ancora le vendite in corrispondenza delle feste comandate come Natale e Capodanno a difendere le enoteche dal calo dei consumi. Ma le norme sul pagamento delle forniture a 60 giorni non aiutano. E poi c'è l'e-commerce.

Mag. 24 2014

Vendemmia 2013? Raccolta in aumento sul 2012. Le stime di Assoenologi

Secondo le stime dell'Assoenologi la vendemmia dovrebbe registrare un aumento dell'8% sulla raccolta dello scorso anno. Non è un dato certo, perché saranno decisivi i mesi di settembre e ottobre, anche per quanto riguarda la qualità. Partono intanto le contrattazioni ...Leggi altro

Set. 02 2013

Il mistero dei numeri della Vendemmia 2012

Vendemmia. Quella del 2012 non è stata l'annata più bassa degli ultimi 50 anni, come titolavano i giornali pochi mesi fa. Anzi l'Italia ha prodotto di più. Ma i prezzi delle uve e del vino sono comunque decollati sulle "voci" ...Leggi altro

Lug. 12 2013
Abbonati a Premium
X
X